PATTERN ALOPECIA

Con il termine di pattern alopecia (calvizie a mosaico) si intende una comune patologia del Bassotto, Chihuahua, Pinscher, Whippet e altre razze a pelo raso, di probabile origine genetica. I cani nascono con il mantello normale ed in età giovanile iniziano a presentare una riduzione di dimensioni del pelo che fa assumere, ad una osservazione clinica superficiale, un aspetto simil alopecico. Si parla di simil-alopecia perché, ad un’attenta osservazione ravvicinata, i peli sono numericamente normali, ma poiché sono ridotti di dimensione, danno una falsa immagine di alopecia. Le lesioni sono per lo più localizzate alle tempie, sulla superficie ventrale del collo, sullo sterno e sul profilo posteriore delle cosce. Una variante clinica di tale patologia, osservata frequentemente nei Bassotti tedeschi, interessa esclusivamente i padiglioni auricolari che manifestano una vera e propria alopecia con cute liscia e lucente. Nei Grayhound l’alopecia può interessare esclusivamente il profilo posteriore di entrambe le cosce. In tutte queste forme l’alopecia si manifesta per la prima volta attorno ai sei mesi di vita interessando solo le zone del corpo descritte, mentre il resto del mantello appare normale. Essendo un problema di esclusiva natura estetica non è necessaria nessuna terapia. In alcuni casi si sono ottenuti dei miglioramenti con l’utilizzo di una terapia a base di melatonina.

« Torna all’elenco